EASY LIFT - DAL 2005 LEADER NEL SETTORE DEL SOLLEVAMENTO AEREO

COSTRUTTORI DI PIATTAFORME AEREE SU CINGOLI, AUTOCARRO E FURGONE

2005

Easy Lift, azienda costruttrice di piattaforme di lavoro aereo su cingoli, su autocarro e su furgone, ha visto i suoi albori nel dicembre 2005, per volontà di Michele ed Emanuele Sorianini. I due fratelli, infatti, decidono di partire in modo autonomo con una nuova attività specializzata soprattutto nella produzione di “ragni”, piattaforme aeree cingolate, sfruttando l’esperienza acquisita e maturata a partire dagli anni 90 nel settore delle gru con il gruppo Heila, fondato dal padre Gilberto.

Nei primi mesi del 2006 inizia la produzione di tre modelli di ragni, piattaforme aeree cingolate, per altezze di lavoro da 13 a 19 metri, che inizialmente venivano assemblate all’esterno dell’azienda e vendute in prevalenza in Olanda e Italia.
I tre modelli di ragni Easy Lift diventano identificabili dalla lettera “R”, sigla per indicare un ragno, seguita dai numeri che confermano le altezze di lavoro, e sono rispettivamente R130, R150 e R190 le prime tre piattaforme aeree cingolate nate in Easy Lift.

2006

2007

Nel secondo semestre dell’anno, a seguito del rafforzamento dell’ufficio tecnico, inizia la progettazione di nuove piattaforme aeree cingolate, per altezze di lavoro oltre i 26 metri: una gamma “alta” originariamente composta dai modelli di ragni R260 e R300, che si andrà articolando sempre più negli anni a seguire.

Con l’avvio della produzione dei ragni cingolati per altezze oltre i 26 metri, Easy Lift deve ampliare gli spazi destinati alla produzione delle piattaforme aeree.
Il 01.05.2008 acquisisce quindi una società di carpenteria e produzione di sottocarri cingolati esistente, stabilendo la sua sede nei nuovi locali a Brescello (Reggio Emilia), divenendo a tutti gli effetti unità produttiva con un’area dedicata di oltre 1.000 m2 e con 200 m2 di uffici.

2008

2009/10

Nei due anni a seguire Easy Lift lavora per espandere ed ampliare la propria offerta di piattaforme per il sollevamento aereo sul mercato.  Realizza infatti altri modelli di ragni, con altezze medie da 16 a 21 metri (R160R180R210) e due modelli di piattaforme su autocarro: la piattaforma aerea autocarrata articolata EZ220, da 22 m di altezza di lavoro, e la piattaforma aerea autocarrata telescopica ET210, da 21 metri.

L’apertura a nuovi mercati apre anche a nuove esigenze, a cui Easy Lift decide di rispondere prontamente, dando vita nel 2011 a una nuova linea di piattaforme aeree su furgone VAN con altezze di lavoro tra i 13 e 15 metri.

2011

2012

Easy lift conferma sempre più la sua posizione di costruttore italiano di piattaforme aeree su cingoli e su autocarro, attento alla qualità in tutti i suoi aspetti, condivisi con l’intero team aziendale, e che si dedica in modo proattivo alla sicurezza e salute sul luogo di lavoro, al rispetto e alla salvaguardia degli ambienti e delle risorse naturali. Easy Lift ottiene dunque la certificazione di qualità IS0 9001 rilasciata da TÜV SÜD e la certificazione CSA obbligatoria per la vendita nei mercati di Nord America e Canada.

Assicurando a clienti, fornitori e dipendenti una politica di sostenibilità aziendale, Easy Lift nello stesso anno decide di puntare su scelte ecologiche e sviluppa una versione con batteria al litio (BA) per i modelli di ragni cingolati della gamma “piccola”, tra i 13 e 18 metri di altezza di lavoro (R130BAR160BAR180BA) e per i modelli di ragni su ruote della gamma “alta”, per altezze di lavoro oltre i 26 metri (R260WBAR300WBAR360WBA).

2012

2013

Sempre più presente in nuovi mercati e dovendo rispondere alle rigorose normative locali, nel 2013 Easy Lift aggiunge la certificazione per il mercato Russo a quelle già conseguite.

L’ampliamento della gamma di piattaforme aeree su cingoli e su autocarro, la presenza in nuovi mercati esteri, gli accordi commerciali con nuovi dealer e la diffusione del prodotto Easy Lift, richiedono un ulteriore aumento dello sforzo produttivo. Quasi alla soglia dei 10 anni, quindi, Easy Lift trasferisce i suoi uffici e l’area produttiva in una sede ancor più vasta: 3.000 m² di officina e 200 m² di uffici in Via Leonardo da Vinci, sempre a Brescello. È il primo marzo 2014.

2014

2015

Verso la fine dell’anno, seguendo le richieste di mercato, Easy Lift inizia la progettazione di una nuova linea di ragni, inaugurata dalla RA15, piattaforma aerea cingolata articolata il cui progetto terminerà nel 2016.
Continua nel frattempo l’ampliamento dell’offerta per le piattaforme aeree su furgone VAN, con la messa in produzione del modello EV125 da 12,5 metri di altezza di lavoro,  e delle piattaforme aeree autocarrate, con la nuova versione telescopica ET090, piattaforma compatta installata su pick-up.

Easy Lift, ormai a tutti gli effetti uno dei costruttori di piattaforme aeree su cingoli leader nel panorama italiano e internazionale, raccoglie orgogliosa i frutti dei suoi primi 10 anni di lavoro.
Nel 2016 inizia la commercializzazione della nuova piattaforma aerea cingolata articolata RA15 da 15 m di altezza di lavoro, presentata in anteprima alla fiera BAUMA di Monaco dello stesso anno. In azienda intanto fervono gli studi per la realizzazione del nuovo modello di ragno da 26 m di altezza di lavoro, RA26, con doppio braccio telescopico e jib, presentato a Novembre 2016 in anteprima mondiale alla TCI Expo di Baltimora, USA, e che ha suscitato notevole interesse tra i visitatori della fiera, dedicata all’arboricoltura.

2016

2017

L’impegno per la salvaguardia dell’ambiente e l’adeguamento a normative di tipo ambientale sempre più rigorose porta Easy Lift a produrre anche le versioni a batteria al litio (BA) dei modelli di ragni di altezze medie da 19 a 21 metri. Nascono quindi le piattaforme aeree cingolate articolate a batteria R190BAR210BA.
Considerata la conseguente crescita della produzione, Easy Lift acquista uno spazio di 2.000 m² contiguo allo stabilimento di Brescello da utilizzare come campo prove.

Il rispetto delle normative ambientali, la possibilità di utilizzo nei centri urbani, in orari notturni che si traducono spesso in bassa rumorosità ed assenza di emissioni hanno portato Easy Lift a realizzare delle piattaforme aeree su cingoli e su ruote in versione ibrida (HY), sia per le altezze di lavoro medie da 19 a 21 metri (R190HYR210HY) che per quelle oltre i 26 metri in tutte le possibili varianti articolata e  telescopica (RA26HYR260HYR300HYR360HY).
In ottica eco-friendly Easy Lift sviluppa il sistema EASY-HERS (Easy Lift Hydraulic Energy Recovery System) che consente di recuperare l’olio non utilizzato durante il normale funzionamento della piattaforma aerea su cingoli o ruote per ricaricare la batteria al litio, riducendo così costi e tempi di ricarica oltre ai consumi di carburante.
Il primo modello ad essere dotato di questo innovativo sistema è la nuova piattaforma aerea cingolata telescopica R420HY.
Il 2018 vede anche l’ingresso di Easy Lift in IPAF, come socio sempre presente ed attento all’importanza della sicurezza degli operatori di PLE.

2018

2019

L’orientamento al cliente, l’innovazione continua, l’apertura a nuovi mercati fanno sì che l’attività di costruttore di piattaforme aeree su cingoli e su autocarro di Easy Lift sia sempre più intensa ed articolata. Nel 2019 viene completata la progettazione del nuovo ragno con doppio braccio telescopico e jib da 31 m di altezza di lavoro, RA31, presentato durante la fiera Bauma.

Impossibile dimenticare. La pandemia Covid-19 segna in tutto il mondo contagi, morti, solitudine. Sconvolge gli equilibri sociali, economici e psicologici, che vengono messi a dura prova e una delle prove più difficili è proprio quella di non lasciarsi sopraffare ma, invece, rialzarsi e ripartire.
Nonostante le incertezze, il 2020/21 è stato per Easy Lift un periodo di consolidamento e di crescita, due anni record in termini di fatturato che hanno determinato un cambiamento importante per l’azienda: interrompere la produzione di piattaforme su autocarro e su furgone per dedicarsi e concentrarsi unicamente sulle piattaforme aeree cingolate, da sempre fiore all’occhiello dell’azienda Emiliana. 

Nel 2021 viene completata la progettazione del nuovo ragno a doppio pantografo con altezza di lavoro di 24 m, RA24, presentato in occasione della fiera GIS - Giornate Italiane del Sollevamento.

2020/21

2022

A fronte delle scarse richieste di piattaforme su ruote, Easy Lift decide di sospenderne la produzione. Al tempo stesso, per soddisfare le esigenze di una parte di clientela, attiva prevalentemente in ambito edile, Easy Lift sviluppa per le macchine da 24 a 42 m di altezza l’opzione argano che una volta montato al posto del cesto consente di utilizzare le piattaforme cingolate come una gru, per sollevare carichi da 230 a 500 kg. 

A solo 1 anno dall’ultimo nato in casa Easy Lift, RA24, al Bauma 2022 viene presentato in anteprima mondiale il nuovo gigante della gamma, RA53, un ragno a doppio braccio telescopico che raggiunge i 53 m di altezza, disponibile anche con opzione argano, con capacità di sollevamento fino a 1.000 kg.

Cresce la gamma, vengono sviluppati nuovi mercati e strette nuove partnership, così  Easy Lift deve inevitabilmente pensare ad una sede più grande (24.000 mq di terreno di cui 6.600 mq destinati a stabilimento produttivo, magazzino e uffici), attualmente in costruzione.

2023

Non ci fermiamo e guardiamo al futuro.

Il team di Easy Lift non si ferma, affronta quotidianamente le sfide imposte dal mercato, rimane sempre orientato al cliente ed è per questo che proseguirà nell’ampliare ulteriormente la propria offerta di piattaforme aeree cingolate innovative, tecnologicamente all’avanguardia, sicure e di qualità, affiancando un servizio di assistenza e di formazione di alto livello. 

Il cliente per Easy Lift è sempre in primo piano, per lavorare in quota in modo semplice, sicuro e affidabile. 

Easy Lift